mercoledì 24 novembre 2021

Invocasi bagagliaio per la fiera

Tutti gli eventi di quest'anno piovono dal cielo cadendomi a piombo a un palmo di naso. E mi trovo a promuovere una fiera il giorno prima dell'allestimento e mi rendo conto che così non andrebbe fatto. 

Per farmi perdonare, e perché ormai qualcuno forse arresterà leggermente il passo sfiorandolo a Bologna, mostro qualche stralcio del pezzo forte del Patrizia & me, dal dipinto che galeotto fu... E per il quale da quel giorno ricamammo avante...


Abbiate pazienza... Da un mese mi tocca studiare col figlio di mezzo. 

Ma il vero problema oggi è che non ho un bagagliaio. 

E stasera dovrei caricare la macchina.

Cioè... Il bagagliaio c'è, ma non si apre. Nemmeno con parolacce, crisi isteriche e spallate. 

Sto per portare la macchina dal meccanico. Sono pronta a incassare il suo sorrisetto di biasimo, l'alzata di sopracciglio e l'occhiata d'intesa col truce collega. Già so che balbetterò cose e implorerò che stasera io possa andare a ritirare l'auto, completa di sportello posteriore e non fatta a pezzi, perché se anche non si aprirà più per l'eternità, io domani avrò bisogno di lei. A costo di caricare il bagagliaio con una spedizione speleologica, srotolando i sedili posteriori. 

Altrimenti arriverò a dorso di mulo.

Ma arriverò.



Nessun commento:

Posta un commento

Buongiorno! Grazie per aver visitato il mio blog! Per qualsiasi domanda o richiesta, prego di scrivere a elisabettaricami@gmail.com
Hallo! Thanks for visiting my blog! For each question or request, please write to elisabettaricami@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.