martedì 26 gennaio 2021

Fine, senza fine...

 


Non posso negare che sia stato molto bello: ho adorato quei gancetti rossi e amato i cordoncini. 
Credo sabbia contribuito l'effetto telaio, oppure l'eccitazione da perlè 8, che effettivamente ha snellito la preparazione.

Le lettere sono finite, ma non c'è mai una fine e non parlo solo dell'odiato orlo: mi è venuta una tremenda idea e so per esperienza che la natura di questa tremenda idea innescherà una serie di divagazioni a cui non sono preparata, perché stavo giusto percependo la serenità di chi sguazza in una docile routine, fatta di mete programmate limpide e rodate. 

Il problema è che per natura non siamo fatti per stare fermi. Sennò saremmo nati alberi, suppongo. Ma lascio le filosofie ai filosofi e mi metto in viaggio. Forse forse, in fondo in fondo, le idee migliori vengono quando proprio non hai voglia di ricamare una M dopo aver ricamato una A.




Nessun commento:

Posta un commento

Buongiorno! Grazie per aver visitato il mio blog! Per qualsiasi domanda o richiesta, prego di scrivere a elisabettaricami@gmail.com
Hallo! Thanks for visiting my blog! For each question or request, please write to elisabettaricami@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.