giovedì 23 luglio 2020

I Briggs e il kaftano


Ogni tanto la Gabry mi allunga un pezzo e io lo ricamo.
Questa volta mi sono deliziata gli occhi su un kaftano realizzato con un tessuto molto simile al 6262 di Graziano, stropicciato. Ricamabilissimo.
Volevo qualcosa di semplice e adatto ad ogni mano.
Ho rispolverato la mia lista dei buoni propositi, tra cui spiccava, per la quantità di rimandi e scarabocchi, la voce redwork-punto erba-modelli per principianti. 


E' da quando ho avviato i corsi che mi dico che sarebbe utile un bel riferimento per chi ha seguito il corso base e vuole fare mano con i lineari.
Mi sono gettata nell'archivio di cartelle salvate nella notte dei tempi e ho portato alla luce quello che avevo letteralmente rinominato "Il malloppone".
Eccolo qua, direttamente dall'Antique pattern library e scaricabile gratuitamente:

Io avevo salvato il disegno del mare già in sette cartelle e così finalmente posso spuntare una delle voci dalla lista.




C'è di tutto... Io ho puntato una serie di vasi cinesi e le scene dedicate allo stagno, di cui Alfredo adesso ha la fissa, ma che bisognerà che vi racconti con calma. I disegni dei bambini, invece, poveretti, mi fanno un po' impressione.


Il colore è il DMC 3031 e ho lavorato tutto a un filo.




9 commenti:

  1. Molto bello ed elegante il ricamo, mi piace anche molto il modello di tunica

    RispondiElimina
  2. E della borsa? Cosa ci racconti?
    Molto molto bella anche lei.

    RispondiElimina
  3. Świetny projekt, bardzo mi sie podoba, dziękuję za wzór.

    RispondiElimina
  4. Semplicemente meraviglioso! Hai mani d'oro 💛... Dove posso trovare un caftano così?

    RispondiElimina
  5. Molto bello sia il ricamo che il kaftano 💛💛

    RispondiElimina