giovedì 23 febbraio 2017

Operazione Cuore Coloris Primavera: qualche informazione preliminare


Stordita dall'entusiasmo con cui avete accolto la proposta del tutorial del Cuore Coloris Primavera, eccomi con precisazioni, risposte e informazioni utili.
L'ho chiamato tutorial, ma potete anche, se vi piace, pensarlo come un S.A.L. (Stitch A Long), che altro non è che un ricamo a tappe, utile a darci delle scadenze per non mollare l'impresa e per creare quella piacevole ed amichevole suggestione di essere tutte riunite sotto lo stesso tetto, a raccontarcela mentre ricamiamo. Se volete la mia personale visione, ci immagino in una calda serra di vetro in un bosco: fuori nevica, ma alcuni crocus fanno capolino e di volta in volta (di martedì in martedì), la neve si scioglie e nuovi fiori spuntano furtivi.
Ma... Bando alle speculazioni romantiche e veniamo a noi!

1. Disegno del cuore e filati
Il disegno del cuore è contenuto nella brochure Coloris DMC, acquistabile direttamente a questo link:
E... No! Mi spiace! Io non ho una merceria, quindi non posso fornire il materiale!
Sul libretto ovviamente ci sono tutte le istruzioni relative ai filati necessari, ma giustamente in tanti mi chiedono, dovendo fare un unico carrello e un'unica spedizione, quali essi siano.
Eccoli!!



2. Stoffa e telaio
Con il ricamo classico, avendo un disegno di riferimento e non dovendo contare i fili, possiamo virtualmente ricamare anche sulla carta e sulla plastica. Ma, insomma... Ve lo sconsiglio. 
Io vi suggerisco caldamente una bella stoffa a trama compatta, come un lino o mistolino da lenzuola. bianco, ecrù, grigio tortora... O del colore che preferite.
Attenzione ai tessuti per fili contati, come etamine e 11/14 fili per cm: se non siete molto esperte, rischiate di assecondare con l'ago la trama della stoffa e di non riuscire a rendere le linee curve come tali, squadrandole in modo innaturale. Attenzione anche ai canaponi vintage o ai cotoni molto pesanti: potrebbero rendere molto faticoso il lavoro e usurare parecchio il filo. 
Che non vi venga in mente di usare la tela aida, eh! Mi raccomando! Vie-ta-ta!
Se non usate il telaio, evitate anche cotonine o batiste troppo leggere: ricameremo una forma chiusa e arrotondata e il rischio arricciamento è dietro l'angolo. Controllate anche che la stoffa non sia troppo trasparente. Questo disegno prevede alcuni passaggi sul rovescio che potrebbero affiorare in trasparenza. Certo le più esperte sapranno avviare e chiudere ad ogni passaggio, ma se siete alle prime armi, trovate una stoffa di spessore medio e con una buona consistenza.
Telaio? Sapete che io tengo quasi tutto il ricamo base in mano. Nei corsi ho testato però l'esigenza di molte, più corrette di me, a usarlo. Dunque vi converrà fare qualche prova, per decidere. 

3. Ago
No, no, no! Dovete pungervi!
Se bello lo volete far apparire, un poco dovrete soffrire... 
L'ago senza punta asseconda le trame, slittando tra i fori della tela. Voi dovrete invece trafiggere le trame, se vorrete una linea dritta. Dunque ago con punta, di un calibro superiore a quello del filato, per evitare che quest'ultimo si usuri. Io uso gli aghi da cucito e non quelli da ricamo crewel perchè per i punti annodati serve la cruna sottile e non ho la pazienza di cambiare ago ad ogni punto. Io mi affido a tronchi di misura 7 o dintorni. Ma a ciascuna il suo ago! 
... Con punta.

4. Che ci faccio, cuore imbottito a parte?
Nel tutorial io risponderò alle esigenze del testo di riferimento, arrivando a discutere la confezione del cuore imbottito. E' vero però che lo stesso disegno si presta agli usi più disparati. 
Personalmente, avendo già ricamato i campioni in copertina e avendo a casa i campioni dei campioni, ricamerò il soggetto per un quadretto, da appendere sotto alcune stampe stagionali che ho in sala da pranzo. Ma siccome da un po'ci ho la fissa del nero, non escludo di testare, se mi avanza tempo, la resa dei colori su un tessuto scuro, che probabilmente diventerà una borsa.
Altre idee? I quattro angoli di una tovaglia, la pettorina di un grembiule, l'angolo di una tovaglietta, un cuscino, una pezza da montare sul coperchio di una scatola, un copriagenda, il centro di un risvolto di un lenzuolo (aggiungendo però qualche voluta laterale) e... Ditemi un po' anche voi! Se avete voglia di lanciare idee sarà bello per tutti! 

A prestisssimo!!

19 commenti:

  1. Sono già qui pronta con l'ago in mano. Non vedo l'ora. Valeria

    RispondiElimina
  2. Oltre al ricamo e ai colori...
    Io mi perdo anche in quello che scrivi!!
    E inizio a sognare❤
    Grazie Elisabetta!!

    RispondiElimina
  3. Merci beaucoup...
    j'attend avec impatience ce beau coeur de printemps à broder...
    merci beaucoup pour ce beau cadeau...
    belle journée à vous.

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa Elisabetta, che belle immagini mi mandi attraverso le tue parole e subito nel mio cuore sento serenità, gioia, allegria: sei terapeutica! A presto. Caterina

    RispondiElimina
  5. Ma che bello leggere questi consigli! Mi sembra di tornare a scuola e di essere guidata dalla maestra nel mondo delle fiabe.... Grazie .

    RispondiElimina
  6. Elizabeth un grand merci pour votre proposition à broder ensemble, mais avec le lien que vous donnez je trouve les fils mais pas le diagramme du cœur ou livret d'explication
    bien amicalement
    Marie josée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marie josée, vous pouvez trouver le livret avec le ref. 15359/22. La boutique de DMC a des liens differents pour chaque pays. Pour la France est: www.boutique-dmc.fr et pour l'Espagne: www.latiendadedmc.com Par l'Italie on ne peut pas voir la boutique françaises et aussi au contraire, pour ce motif on peut pas vous donner le lien direct.

      Elimina
  7. PUSE EN MI BLOG UN MANTEL BORDADO DE LOS AÑOS20.
    ME GUSTARIA QUE LO MIRARAS.
    NO SE SI LEES MIS COMENTARIOS.
    CHAUCITO

    RispondiElimina
  8. grazie per il tempo che ci dedichi sei gentile vorrei una dritta nn riesco a ordinare le matassine art. 117 come posso fare?Ti ringrazio ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicoletta! Grazie! Credo che Art.117 indichi il tipo di prodotto (Mulinè Special). Non sarebbe dunque il codice del colore. In sostanza, dell'Art.117 servono i colori 224, 746 e così via. Per informazioni più tecniche, però, sempre meglio rivolgersi direttamente alla DMC!

      Elimina
    2. Anche perchè... Controllando la cartella colori... Il 117 non esiste! Ciao e grazie per il commento!

      Elimina
  9. Buon pomeriggio, seguo da molto tempo perché amo il suo lavoro. Sono molto entusiasta di fare questo SAL sotto una direzione. Spero di rimanere almeno la metà cute've visto quello che fai. Saluti da Venezuela. (Scusate la traduzione che non parlano italiano)
    Buenas tardes, la sigo desde hace mucho tiempo porque me encanta su trabajo. Me siento muy ilusionada por hace este SAL bajo un dirección. Espero que me quede al menos la mitad de lindo de lo que he visto que usted hace. Saludos desde Venezuela. (disculpe la traducción que no hablo italiano

    RispondiElimina
  10. Non vedo l'ora di ricamare il cuoricino con una maestra del tuo livello! Io ho già ricamato uno dei tuoi cuori su un bellisimo asciugamano che ho regalato per Natale, era quello invernale, e tutti mi hanno fatto i complimenti,ma forse li dovevano fare a Elisabetta

    RispondiElimina
  11. Félicitation pour tout se que vous faites
    Marie-Claire

    RispondiElimina