giovedì 18 giugno 2015

Victoria magazine


Victoria magazine non è una rivista di ricamo. E' una rivista sulle belle cose. 
Vi sembrerà presuntuosa questa premessa riguardo ad una rivista che ha pubblicato le mie robe... Il punto è che che io mi stupisco. 
Conoscevo già Victoria magazine perchè tempo fa acquistai uno speciale dedicato agli alfabeti e che trovai gradevolissimo: foto e racconti di biancheria antica, arredi moderni ricamati a macchina, oggetti intagliati legati al mondo della personalizzazione con monogrammi. Lo avevo visto recensito da Mary Corbett e in qualche altro blog.
Insomma Victoria magazine mi ha dedicato due pagine e io sempre di più mi stupisco e ringrazio Jordan e Melissa per i gentilissimi contatti e la redazione tutta per aver perso tempo con me. Un grande onore, davvero! 
Diciamocelo... Il fascino d'oltre oceano è micidiale e la rete incredibilmente non ha confini.
Siccome sono sicura che siete lì a strabuzzare gli occhi... La mano di sinistra è la mia, quella di destra è una pubblicità... Hi, hi...
E visto che alla bellezza si è accennato qui, mi permetto di amplificare un commento che ricevetti proprio ieri sera dalla mia amica Franca, che ribatte al mio post dedicato all'indole della ricamatrice e all'inutilità del ricamo... 
...Inutilitá del ricamo? Ho sentito bene? Naaaaa! Come dire "inutilitá della bellezza". No fanciulle, la Bellezza salverá il mondo! E non lo dico io, ma Dostoevskij. E scusate se é poco!
Felicissima vado a leggere la mia nuovissima rivista d'oltre oceano.

14 commenti:

  1. BUEN DIA SRA. ELISABEEETTA MIL GRACIAS POR COMENTAR SU REVISRTA
    SALUDOS CARI;OSOS
    CARMENDEFERNANDEZ

    RispondiElimina
  2. Non ti stupire i tuoi ricami sono semplicemente perfetti!
    Saluti e complimenti, Monica & Vania.

    RispondiElimina
  3. Ed ancora una volta devo ringraziarti, non conoscevo prima d'ora questa rivista che mi procurerò quanto prima, lo giuro !!!
    I tuoi mia cara sono veri capolavori e non sono la sola a rendermene conto, perciò non stupirti del successo che riscuotono ;)
    Un bacio grande
    Dany

    RispondiElimina
  4. Victoria is where I learned of your work. Exquisite.

    RispondiElimina
  5. Complimenti Elisabetta e orgogliose che il ricamo italiano venga esportato oltre-oceano! Brava

    RispondiElimina
  6. NORMAL!!!!
    ES UNA DIVINIDAD DE BORDADO..
    ME ALEGRO MUCHO...
    NO CONOZCO LA REVISTA PERO TIENE QUE SER UNA PRECIOSIDAD!!!
    FELICIDADES!!!
    CHAUCITO

    RispondiElimina
  7. Victoria! Your works are wonderful! So, I think this publication will give you special drive for further work. My congratulations! I'm living in the city of Dostoevsky and still wonder that these words really belong to him :), but they are the real truth!

    RispondiElimina
  8. Beh io non so perché ti sorprendi i tuoi ricami non sono solo belli, sono raffinati!!
    Complimenti. Francesca

    RispondiElimina
  9. How wonderful for you and all of us to see your embroidery recognized around the world! I will now buy this issue of Victoria so I can enjoy looking at the photos.... Congratulations!

    RispondiElimina
  10. You have some absolutely amazing talent! Your work is very beautiful. I would love to have a wonderful piece of your art. I would pass it down as an heirloom to my children, it is just that exquisite.

    RispondiElimina
  11. È questo é solo l'inizio!!!! Evviva!!!brava Elisabetta!!!!

    RispondiElimina
  12. Vous le méritéz bonne nuit Marie-Claire

    RispondiElimina