mercoledì 9 aprile 2014

La borsetta con la barbetta


Alcune amiche mi hanno estorto una specie di corso per imparare le iniziali a punto pieno. Al di là dei miei scrupoli circa l'opportunità o meno di farne, ci ho messo un po' ad accettare perchè non riuscivo a impostare correttamente una proposta di lavoro. Anche all'interno di uno stesso alfabeto, non tutte le lettere hanno lo stesso livello di difficoltà e, per garantire la scelta della propria iniziale, mi sono risolta a disegnare un cartiglio che presentasse tutte le difficoltà in cui fin'ora mi sono imbattuta e alcuni spunti per l'evoluzione di ricami più complessi. Il motivo è, non a caso, ispirato alla tovagliona che feci un anno fa: mi ero così affezionata al fiordaliso e alla margherita, da ripromettermi di ricamarne un paio per me, prima o poi.



Per provare qualcosa di diverso, ho stondato il fondo della borsa e, in un raptus di magaripotreimetterciqualchebarretta, ho impulsivamente aggiunto, senza progetto e senza ragionare molto (quante fregature mi prendo con questi raptus!) una serie di archetti a punto festone con pippiolino, a complessità crescente. Siccome sono partita da un lato, per questioni di simmetria e spazi rimasti, mi sono trovata a creare quel reticolo un po' troppo largo che sta al centro e che mi ricorda tanto una barbetta.


Ma per il momento non la raso...

18 commenti:

  1. Ciao Elisabetta...che magnifico lavoro....
    L'iniziale di mia figlia è ancora nella cesta dei "lavori in corso"...
    Un abbraccio
    Amelina

    RispondiElimina
  2. So lovely. Google translate has made a mash of the text, so I'm not clear on what it is, but I love to look at it. So pretty and delicate.
    Thank you so much for visiting me. I was so very excited to read your comment.

    RispondiElimina
  3. Le tue mani creano sempre capolavori...

    RispondiElimina
  4. Fortunate le tue amiche!Dalle tue mani escono ricami delicati e meravigliosi.Bravissima.Gabriella

    RispondiElimina
  5. Direi che ci sta proprio bene! E complimenti per il tuo bellissimo punto imbottito ... magari lo sapessi fare così bene anch'io!
    Un abbraccio
    Cristina

    RispondiElimina
  6. Magnifique, c'est superbe !

    RispondiElimina
  7. I tuoi lavori si distinguono sempre per raffinatezza!

    RispondiElimina
  8. Elizabeth, just when I thought you couldn't get any more creative, you design this totally original bag and complete another expert and exquisite monogram and motif! This one takes my breath away!

    RispondiElimina
  9. Bravissima Elisabetta, come sempre.. E' tutto così meravigliosamente raffinato!
    Caterina

    RispondiElimina
  10. Bom dia Elizabeth, passei para te dizer que amo seus bordados, lindos e perfeitos.

    RispondiElimina
  11. I tuoi non sono lavori, bensì capolavori!!
    Tutti i miei complimenti invidio la tua bravura e la pazienza nel rimanere ore a lavorare con l'ago.
    Intendo godermi tutte le immagini dei tuoi futuri lavori......... a presto :)

    RispondiElimina
  12. Quelle tue amiche sono proprio fortunate!! Come vorrei essere una di loro.....sei bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, eh.. Scommetto che ne hai una uguale!!

      Elimina
  13. I tuoi lavori non si può dire solo belli ma stupendi, sei bravissima. Ciao Giordana.

    RispondiElimina
  14. Non è che sei disposta a fare un corso anche via Web?????? Amo le tue cifre a punto pieno ma purtroppo non riesco a farle belle come le tue nonostante i miei sforzi. Se ti va di fare il corso via Web ( non so se possibile) considerami pure una tua alunna!!!!! Ciao Valeria

    RispondiElimina