domenica 2 settembre 2012

Ricamare per la scuola... non solo per l'asilo!


Avevo paura che arrivassero le vacanze per non vederle durare una battito di ciglia... Ed è giustappunto già ora di tornare a scuola! 
Francamente non ho voglia di ricominciare a dedicarmi agli impegni scolastici vari e ai raffreddori, ai mali di stagione e alle tonnellate di vestiti e cappotti da lavare, stirare e infilare a bambini recalcitranti. 
Ma non c'è antidoto allo scorrere del tempo. 
Qualche volta tornerei volentieri all'età di Isabella, che frequenta le medie e per la quale ho ricamato i portasquadre in foto, soltanto per riassaporare la spensieratezza e i lunghi pomeriggi di nulla. Se penso però alle ansie scolastiche e sociali la voglia mi passa in un lampo: giusto la notte scorsa ho sognato di aver preso 2 in storia e svegliarmi è stato un sollievo! 


Il sacchetto, coordinato alle squadre, porta delle iniziali tratte dall'alfabeto dell'album Sajou n°135.

Dall'album Sajou n°664, ho invece rubato le iniziali ricamate su di un portacap da equitazione, realizzato con del lino blu di una tinta scura bellissima, su cui le iniziali, per rilievo e brillantezza, spiccano deliziosamente. Ma non c'è stato verso di fare una foto che rendesse il colore, perchè il lino rifletteva la luce in modo inusuale. 


Sempre con lo stesso alfabeto, un regalino che consegnai a giugno alla maestra di Mario, che amorevolmente lo ha seguito per tutto l'anno, tollerando allegramente le interminabili disquisizioni su robot e dinosauri.



17 commenti:

  1. Oh, das isnd wunderschöne Monogramme.
    Liebe Grüße Grit

    RispondiElimina
  2. Ciao Elisabetta!....ohhhhhhhhhhh, qui da te si resta sempre a bocca aperta ammirando i tuoi lavori!!!! NOn credevo che si potessero creare cose così belle anche per la scuola. E che dire del tuo cammeo di qualche post fa?????? Semplicemente un ricamo ed un effetto sorprendente e bellissimo! Complimentissimissimi! :)

    RispondiElimina
  3. Le tue cifre sono sempre così sobrie ed eleganti..ma soprattutto riesci a ricamarle ovunque. Non avrei mai pensato a fare un portasquadre eppure di squadre a casa mia ne girano tante!
    Un caro saluto
    nunzia

    RispondiElimina
  4. Stunning work, as always! Just beautiful.
    Have a nice weekend.
    Teresa
    xoxo

    RispondiElimina
  5. What beautiful, hand-embroidered gifts to give someone! I love the blue shades and the alphabet you chose! Congratulations on more, exquisite work. I do hope none of the children get colds this winter!

    RispondiElimina
  6. Beautiful monograms! You matched the thread with the linen perfectly.

    RispondiElimina
  7. Cara Elisabetta , le tue cifre sempre perfette , e l'idea di farle in un portasquadre fantastica , comlimenti tanti
    ciao Silvana

    RispondiElimina
  8. Le tue cifre sono sempre perfette!!!! Ma come fai ad essere così precisa???????? Bellissime come del resto è bellissima l'idea , un bacione Valeira

    RispondiElimina
  9. ricominciare è sempre impegnativo! complimenti per i lavori.
    Ciao
    Ilaria

    RispondiElimina
  10. Hello ,your embroidery is very nice !! I love it to much .Nice day

    RispondiElimina
  11. Che eleganza! I tuoi lavori sono sempre così eleganti e le cifre ricamate perfette! Ammiro i tuoi lavori che mi fanno tornare in un mondo antico. Complimenti
    Francesca

    RispondiElimina
  12. Non ci sono parole per esprimere lo stupore nel vedere realizzate queste finezze, con una fantasia ineguagliabile! Complimenti Elisabetta, vorrei davvero esserti allieva!

    RispondiElimina
  13. Che splendore. Non finisco mai di stupirmi davanti ai tuoi ricami.
    Giovanna

    RispondiElimina
  14. mamma mia che meraviglia e che perfezione.........ammirevoli..brava..ciao Monica

    RispondiElimina
  15. Ciao, sono incappata per caso nel tuo blog, e inutile dire che sono rimasta entusiasta, anch'io come tante amo il ricamo, ma tu sei certamente uno scalino sopra! Brava, complimenti! Mi puoi togliere una curiosità? Per il punto pieno usi il telaio? Grazie, Sabry.

    RispondiElimina
  16. come sempre la tua maestria lascia a bocca aperta un abbraccio Valeria

    RispondiElimina
  17. Un trabajo bello, fino, delicado, elegante, precioso un abrazo

    RispondiElimina