lunedì 2 aprile 2012

Cromoterapia


Se siete depresse, lavorate della setosa seta rossa... 
Non conosco la gamma dei rossi della seta, ma questa che avevo ha una tonalità davvero meravigliosa (simile al DMC 321). Il vecchio filato Anchor, ereditato dalla zia Bianca, non è stato un buon alleato per la perfetta resa del ricamo, ma vi assicuro che non è difficile come pensavo. E' vero che la seta scivola, ma il tessuto è talmente compatto (tramatura non evidente, al contrario del lino), che è più facile rendere i contorni e, quando tagliate il festone, è una delizia apprezzarne la perfezione.
Di seta dunque il camicino della fortuna, regalato con affetto da una nonna a un'altra futura nonna, sulla scia delle emozioni che una nuova gravidanza sempre scatena.


Lino bianco, invece, per il bavaglino, la cui curiosa foggia dal fascino antico ho estrapolato da un numero de Il ricamo Illustrato..., oppure la Broderie lyonnaise, o la broderie pur tous...? Purtroppo ho salvato l'immagine tempo fa, senza registrare la fonte.
Il motivo a fiorellini, invece, proviene da un album di decalcabili di Mani di fata.
Il ricamo Illustrato è una rivista antica, fuori copyright, che trovate sul sito di Elena, mentre le riviste francesi le potete ammirare nella galleria di Armelle non su Picasa. Ringrazio entrambe per le magnifiche scansioni.
Visto che non riesco a darvi un indirizzo preciso per ritrovare il disegno, lo posto qui sotto direttamente.


20 commenti:

  1. Oddio Elisabetta sono bellissimi tutti e due come del resto tutto quello che ricami grazie per il disegno Baci Valeria

    RispondiElimina
  2. Oh Elisabetta, anch'io ho dei disegni di riviste specifiche del primo novecento ... (li posterò)! Va beh, un poco di concorrenza non guasta ... "il fine giustifica i mezzi" e sicuramente tu, brava come sei, adatterai i disegni come ti suggerirà la fantasia ... ed io ti ammirerò felice! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi e preziosi questi due lavori! E poi il rosso è il mio colore preferito. Grazie per le info sempre esaurienti. Ciao ciao

    RispondiElimina
  4. Sempre meravigliose le tue opere, baci
    Emi

    RispondiElimina
  5. Beautiful, fresh ways to show those designs! What a change it must be to work with red on red! Exquisite work, as always....

    RispondiElimina
  6. Davvero eccellente il tuo lavoro! Complimenti davvero.
    Grazie per la tua generosità

    RispondiElimina
  7. Todo precioso y perfecto,coma sempre.Saludos

    RispondiElimina
  8. Cara Elisabetta,sono nonna Franca,ricordi, ti ho chiamata qualche giorno fa. Meravigliose le tue creazioni! Non mi sono ancora cimentata con il trapunto, ma ho procurato il libro che mi hai detto e presto ti stupiro'.
    Ora mi affascina il tuo punto pieno quello delle cifre...ma che mani hai? Vorrei abitare vicino a te per imparare tante cose. La tua mamma sara'fiera di te. Brava brava brava. Parola di nonna Franca
    rifrancamente@libero.it

    RispondiElimina
  9. Ciao,sei la più brava ricamatrice che io abbia mai conosciuto,farti i complimenti è riduttivo!!Le tuo cifre lasciano senza parole.Ho perso il numero di rakam con i tuoi lavori,sono abbonata,ma non l'ho ricevuto.Mi è dispiaciuto molto.
    Spero prima o poi di riuscire rimediare.
    Buona Pasqua a te e alla tua bella famiglia.
    Un abbraccio.
    Annarita

    RispondiElimina
  10. Ciao Elisabetta, è sempre un piacere vedere dei lavori così belli sei veramente un portento.
    Ciao Silvana

    RispondiElimina
  11. Quanto sei brava e raffinata!
    Buona Pasqua.
    Mariapia

    RispondiElimina
  12. Meravigliosi e perfetti ricami!!
    E' sempre un piacere passare da te!
    Buona Pasqua a te e famiglia,
    Claudia

    RispondiElimina
  13. bellissimo!
    Ilaria

    RispondiElimina
  14. So perfectly delicate and refined ... do you do embroider the scalloping by hand as well? Thank you so much for following my blog Elisabetta. I'll do a blog post of some of my antique baby things, and hope you'll stop by to see them.

    RispondiElimina
  15. Grazie di cuore a tutte! Provare per credere che non è poi così difficile!
    Annarita! Ti assicuro che ce n'è a iosa di più brave! Il problema è che poche espongono i propri lavori!
    Nonna Franca! Che bello risentirla! Sono davvero curiosa di vedere il suo lavoro! Se riesce a farmi una foto, ne sarò felice. E, se le serve qualche dritta, non esiti a scrivermi!
    Monica! I always visit your blog when news appear on my bacheca! Yes, also the scalloping is handmade, with the buttonhole stitch.
    Ancora grazie,
    Elisabetta

    RispondiElimina
  16. Che magnifica scoperta ho fatto questa mattina...il tuo blog con tutti i tuoi ricami!
    Complimenti sei bravissima.
    Il ricamo che più mi è piaciuto? IL sacchettino per le scarpette da ballo per tua figlia.
    Buon fine settimana, Nicole

    RispondiElimina
  17. Ciao Elisabetta, grazie per la tua visita! hai un blog molto bello, sei bravissima, complimenti!!!
    Luisa

    RispondiElimina
  18. Ciao Elisabetta, che magnifici lavori. Seguo il tuo blog sempre con molta piacere. Candy for my eyes!
    Giovanna

    RispondiElimina
  19. Cara Elisabetta, non ti ho mai ringraziato ma sono stata lontana da Blogger per molto (troppo!) tempo!
    Adesso sto riprendendo il filo di tutte le cose che stavo facendo, riprendero' al piu' presto anche con le scansioni de "Il Ricamo"!
    Complimenti per i tuoi lavori, che sono sempre magnifici!

    RispondiElimina