domenica 25 settembre 2011

Le bomboniere sampler


Oggi festeggiamo il battesimo di Alfredo e, mentre siamo ancora in preparativi e mai tutti pronti per uscire,  vi posso mostrare,  in assoluta anteprima, le bomboniere che distribuiremo a chi oggi ci terrà compagnia.
Avevo visto in fiera a Vicenza un interessante sacchettino a forma di cuore e questo era l'unico elemento certo su cui basarmi per progettare le bomboniere. Non vi annoio con tutte le idee che ho scartato sul soggetto da ricamare: per farla breve vi racconto soltanto che ho scelto, come avevo risolutamente deciso di non fare, l'iniziale del nome... in ben 30 varianti!


Specifico subito con rammarico che la mirabile confezione non è di mia mano, ma opera dell'espertissima nonna Rosetta. Io ho ricamato i sacchettini e poi lei li ha trasformati in questa meraviglia.
Il bello è stato il mettersi alla prova con punti e con alfabeti diversi, piacevolmente scovati in rete, sui libri e rubati ai font di Word e dafont.com.
Il lavoro, tutt'altro che noioso (come immagino di solito risulti il bombonieraggio...) è risultato paragonabile alla realizzazione di un sampler... frammentato e raccolto in cesto!
L'idea può essere rubata in toto (e comunque sarà sempre diversa e personale), oppure in parte, ricamando la stessa iniziale su tutte le bomboniere, magari stampando il cartellino con lo stesso font, come è capitato in una delle mie...



Alcune bomboniere sono ricamate a punto pieno (la prima a punto festone imbottito)...


Altre a punto raso e poi a punto palestrina, con spessori e numero di capi di filato variabili...


Altre ancora a punto ombra...


... e infine alcune con i punti base.



A voi tutti buona domenica!


21 commenti:

  1. Che dire?
    una bravura e una precisione fuori dal comune.
    Nonostante l'idea sia molto semplice (sacchettino con iniziale ricamata) sei riuscita a distinguerti e a creare delle bomboniere di gran classe.
    I tuoi lavori mi piacciono veramente tanto. Mi piacerebbe conoscerti personalmente, peccato che ci separano diversi chilometri.
    Auguri al tuo piccolino per questo giorno speciale.
    Buona domenica
    nunzia

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia....sicuramente lascerai a tutti stupiti. Complimenti per la scelta, semplice ma raffinata e di gran stile.
    Silvia.

    RispondiElimina
  3. Ciao Elisabetta, continui a stupire con le tue scelte sempre belle ed originali.
    Un augurio per una giornata serena,a te al tuo piccolino e a tutta la famiglia.

    RispondiElimina
  4. meravigliosi.....sei un'artista

    RispondiElimina
  5. Cara Elisabetta ti ammiro tantissimo.
    Le tue mani sono dotate di una straordinaria eleganza,bravissima all'infinito.Complimenti alla nonna Rosetta
    Felicità al piccolo Alfredo .
    A presto,Monica

    RispondiElimina
  6. How extraordinary, Elisabetta! These little favors are just so delicate and exquisite--what a unique gift to own and cherish! I am guessing that some letters stitch fairly quickly and others take much longer. You must have enjoyed deciding on and choosing the fonts. I am inspired by you once again!

    RispondiElimina
  7. Elisabette veramente magnifiche e poi da un'idea semplice hai ricavato una cosa bellissima anche il fatto che le iniziali non fossero tutte uguali, le rende ancora più prezione. Valeria

    RispondiElimina
  8. Ciao Elisabetta, semplicemente bellissime le bomboniere, e tu e la nonna siete bravissime!!! Che stoffa e che filato hai usato? Come hai dato loro quella forma! Auguri a tuo figlio e a tutti voi

    RispondiElimina
  9. bellissime queste iniziali, sei veramente bravissima!...sarai a Vicenza a ottobre? io sarò li venerdì e sabato mi piacerebbe conoscerci! mandami una mail così ci organizziamo se vieni!

    RispondiElimina
  10. Ciao e grazie di cuore a tutte! Rispondo a Elisabetta riguardo alla stoffa (lino compatto per ricamo classico), ai filati (mulinè DMC n°800 a due capi ad eccezione di qualche cifra a palestrina in cui ne ho usati 4) e alla forma: si disegna un cuore e, al posto delle linee che convergono verso il centro, in alto, si crea un'apertura disegnando due linee che divergono verso l'esterno per un'altezza a piacere. Non so se sono stata chiara...

    RispondiElimina
  11. che dire? senza parole! Brava davvero
    Auguri al piccolino
    Ilaria

    RispondiElimina
  12. Sono senza parole,hai fatto un lavoro meraviglioso,sei unica!!
    Auguri al piccolo Alfredo ed un abbraccio a tutta la famiglia!
    Ciao
    Annarita

    RispondiElimina
  13. caspita che belle...e quante !!!
    auguri al piccolo Alfredo
    ciao Pat
    http://pezzettidipezza.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia! Un vero capolavoro. Hai una mano perfetta e sono confezionate magistralmente!

    RispondiElimina
  15. MIS INICIALES...QUE PRECIOSAS ME GUSTAN TODAS.
    SALUDITOS

    RispondiElimina
  16. che raffinatezza,complimenti
    fiorella

    RispondiElimina
  17. IO HO RICAMATO A PUNTO PIENO LE PETTORINE E COLLARI DEI MIEI CANI E GATTA...E NON AVEVO MAI VISTO COME SI RICAMA...CHI HA VISTO(COMPETENTE NEL SETTORE) I MIEI LAVORI MI HA FATTO I COMPLIMENTI...E IO ME LI FACCIO DA SOLA AH AH

    RispondiElimina
  18. Perfetti e deliziosi come sempre. Ti ammiro sinceramente

    RispondiElimina
  19. ciao Elisabetta, l'anno prossimo il mio cucciolo farà la comunione e ho intenzione di rubarti assolutamente in toto lidea di queste bomboniere con tanto di cifre unico problema è capire come sono fatti i sacchetti! un abbraccio Valeria

    RispondiElimina