domenica 17 luglio 2011

Bacco a punto raso


Grazie a una curiosa commissione, ho riscoperto il punto raso con interesse e con una punta di soddisfazione. Il soggetto è una piccola porzione di un dipinto di Caravaggio, raffigurante Bacco.


Bacco (Caravaggio, 1596-1597), Galleria defli Uffizi di Firenze

Il dettaglio ricamato è una porzione rettangolare di una zona attorno all'orecchio visibile, comprendente parte delle foglie e dell'uva che adornano il capo. 


8 commenti:

  1. Sei bravissima Elisabetta!! E' un lavoro notevole che solo tu sai fare!!
    Ciao e grazie del tuo passaggio
    Monica

    P.S. Il tuo piccolino sembra già un ometto!!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia!!!! non ho parole.... bravissima

    RispondiElimina
  3. Complimenti Elisabetta lavoro molto molto bello.
    ciao Silvana

    RispondiElimina
  4. bellissimo! prima o poi mi cimenterò pure io .... se avrò il coraggio! Ilaria

    RispondiElimina
  5. Caspita! Sei bravissima!
    un abbraccio,
    Amalia

    RispondiElimina
  6. BEh quando vedo le meravilie che sfornate tu e Lia mi dico che farei meglio a lasciar perdere!!!però non per niente il mio segno zodiacale è il Capricorno!!!!!
    Idea originale ed eseguita perfettamente
    Manu

    RispondiElimina
  7. Adoro il ricamo, e questo blog mi piace tanto....divento una tua sostenitrice per non perdermi le tue meravigliose creazioni!! Sei bravissima, le cifre imbottite sono stupende e le sfilature un incanto!!! Amo le sfilature, io ho imparato da sola, nel mio blog vedrai il mio primo lavoro ( mi farebbe piacere un tuo giudizio). Complimenti per "Bacco", è identico all'originale!!!! Ciao!!

    RispondiElimina
  8. bravissima ,lavori finissimi e precisi complimenti ciao lorena

    RispondiElimina